DONA
ORA

Pagina in costruzione

La Storia di Emma

Mi è sempre piaciuto definire Emma un dolce uragano:
quando è nata ha portato subito una ventata di aria fresca in casa... un ciclone con una travolgente voglia di vivere!
Dove passava lei lasciava il segno: giocattoli sparsi per casa, un ricordo nella mente di chiunque incontrasse sul suo cammino, la sua prorompente simpatia, la sua determinazione.
Anche in questa pesante e insensata occasione ha lasciato una traccia indelebile.
Strana la vita e come esistano delle similitudini e degli eventi concatenanti: proprio come un uragano si manifesta nella sua violenta e improvvisa interezza, il 6 novembre 2017, la sua vita e quella di tutta la sua famiglia è stata travolta da una parola che mai avrei voluto sentire:LEUCEMIA...
E' stato un cammino pieno di paure, cose dette e non dette, tanti punti interrogativi...ma anche flebili speranze donate dai suoi dolci sorrisi e dalla sua immensa forza nonostante le cure invasive...perché fino a quando ha potuto, è stata Emma, con le sue parole a volte solo sussurrate, i suoi occhioni, le sue risate a dare la forza per continuare!
Dopo appena sette mesi, il 25 maggio 2018, la furia dell'uragano si é improvvisamente placata ed ha lasciato distruzione...silenzio..tanti perché senza risposta...
Si cerca di scorgere delle motivazioni a questa immane sofferenza anche se, il più delle volte, è difficile trovarne...io non sono ancora riuscita a farlo...
La speranza è che Emma continui a dare la forza, la voglia e la convinzione per aiutare chi si è trovato catapultato in un mondo parallelo in cui bisogna lottare giornalmente senza mai abbassare la guardia!